La penisola di Dingle


Le coste atlantiche della penisola di Dingle sono le più frastagliate della regione del Kerry e sono giustamente considerate tra le più spettacolari e panoramiche d’Europa.
La Slea Head Drive è una strada molto panoramica che si snoda lungo tutta la costa fino a raggiungere la punta della penisola di Dingle, il lembo di terra più occidentale d’Europa. Da questo punto i visitatori possono gettare lo sguardo oltre l’Oceano Atlantico, verso l’America, per ricordare i milioni di emigranti irlandesi che un tempo si avventuravano lungo quella rotta.

Splendidi sono i panorami offerti da Slea Head, in particolare se si rivolge lo sguardo verso le Isole Blasket e gli scogli disseminati tutt’attorno, residui di un’antica esplosione vulcanica. Il villaggio di Dingle, una delle bellezze naturali del mondo, si affaccia su un pittoresco porticciolo riparato, dove trova rifugio una flotta molto attiva di pescherecci e dove il delfino locale "Fungi" dà il benvenuto ai turisti. Il villaggio offre un centro di immersioni subacquee, un circolo della vela, alcune gallerie d’arte e vari negozi di artigianato locale. A Dingle sono inoltre presenti numerosi pub pittoreschi e colorati e alcuni raffinati ristoranti con intrattenimento e musica tradizionale irlandese. Il patrimonio culturale irlandese viene gelosamente custodito in gran parte in questa regione, la cui lingua ufficiale è il gaelico e i cui incantevoli panorami hanno fatto da scenario a importanti film come “La figlia di Ryan” o il più recente “Cuori ribelli”, con Tom Cruise come protagonista.

Book a Room
0,04514217376709 - generate page
----------------------------------
0,04514217376709